È tempo di pesche - Sole 365

È tempo di pesche

Belle, colorate e soprattutto gustose: nel nostro Reparto Ortofrutta è finalmente tempo di pesche!
Un po’ di storia: a differenza di come a lungo si è creduto, l’albero delle pesche non è originario della Persia, ma pare che fosse noto in Cina già 2000 anni prima della nascita di Cristo.
Ricche di acqua, antiossidanti e sali minerali, le pesche sono indicate per evitare la disidratazione e ridurre la pressione arteriosa. Ottime da consumare come spuntini estivi, stimolano la diuresi e sono amiche degli occhi.

 

Come consumarle:  Viste le loro caratteristiche dolci, le pesche sono perfette per preparare dessert squisiti oppure per salutari succhi e confetture. 


Consigli anti-spreco: Se lavata con cura, la buccia della pesca può essere mangiata insieme al frutto per un gusto più intenso ed una carica di benefici per il nostro organismo.

 

Instagram