Il resto sospeso

Dopo il grande successo dell’iniziativa “Natale Condiviso” che ci ha permesso di raccogliere 70mila euro a favore del Banco Alimentare Campania, ritorniamo con un’altra importante iniziativa al fianco dell’organizzazione che dal 1989 offre un prezioso sostegno a tutte persone in difficoltà e che, se si conta la sola Campania, è di aiuto ad oltre 200mila famiglie al mese.

La pandemia da Covid-19 ha causato enormi difficoltà ed ha acuito maggiormente tutte le differenze economiche e sociali; serve per questo un aiuto concreto e Sole365 anche in questa occasione ha deciso di impegnarsi in prima linea al fianco dei volontari del BAC.

Nasce così “Il resto sospeso. La tua spesa aiuta noi a donare”.

Su ogni spesa effettuata in contanti il ricavato dell’arrotondamento per eccesso (previsto per legge ai sensi del DL 50/2017,) verrà devoluto al Banco Alimentare Campania.
Sole365 intende impegnarsi in prima linea, non richiedendo sforzi straordinari alle famiglie che ogni giorno passano per i propri punti vendita. Per questa ragione, gli arrotondamenti per difetto, a beneficio dei clienti resteranno invariati. Se il costo  della spesa è 1,2 €  il cliente continuerà a pagare solo 1 €.

 

NOTA INFORMATIVA

Ai sensi del decreto  legge 50/2017 le monete da 1 e 2 centesimi non sono più coniate in Italia, per tanto nel caso di pagamento in contanti agli esercenti provvedono ad arrotondare per eccesso o per difetto secondo lo schema che segue.

  • 1 e 2 cent. a 0 centesimi > resta al cliente
  • 3 e 4 cent. a 5 centesimi > diventa Resto sospeso
  • 6 e 7 cent. a 5 centesimi > resta al cliente
  • 8 e 9 cent. a 10 centesimi > diventa Resto sospeso